DOTT.SSA VALERIA GUERRA Psicologa Pedagogista Psicoterapeuta

A CHE ETA’ SI INIZIA A ” INVECCHIARE “?

I processi dell’invecchiamento sono numerosi e ancora non tutti noti.  Certamente lo stile di vita globale ha una estrema influenza sul mantenimento dell’equilibrio psico-fisico pertanto l’applicazione corretta e consapevole delle varie Metodologie Anti-Aging e Anti-Stress fanno la differenza. E’ importante sapere che, senza addentrarci nei processi biochimici, lo Stress cronico attiva una serie di meccanismi che si auto-alimentano in un circolo vizioso negativo per il benessere della persona, andando a intaccare gli equilibri di numerosi processi fisiologici con il risultato di far invecchiare e ammalare prima il soggetto.

Quindi la terapia Anti-Aging deve iniziare con efficaci metodologie globali Anti-Stress poiché, come accennato poc’anzi lo Stress cronico non gestito è un processo Pro-Aging, ovvero fa invecchiare in modo precoce e con una qualità della vita bassa e insoddisfacente.

Le fasi dello stress secondo lo psicologo Hans Selye, considerato, a giusta ragione, il padre fondatore delle ricerche sullo stress sono da interpretare come un modo didattico per spiegare un fenomeno complesso ma è molto importante evidenziare che a parità di evento molti soggetti reagiscono con qualità ed intensità estremamente differenti sia come reazioni, azioni pratiche e risposte psico-fisiologiche. 

Mangiare con consapevolezza, applicare le tecniche di respirazione, di visualizzazione, di concentrazione, aiutano a vivere in uno stato ottimale di salute. 

Se vuoi avere un corpo sano, vitale ed efficiente, se lo vuoi veramente, devi essere disposto a cambiare il tuo stile di vita. Principalmente occorre che tu ti focalizzi su come ti alimenti, quanta e quale attività fisica fai, cosa pensi, quanto sei in grado di bloccare lo stress.


Facebook Page

Facebook
Instagram