DOTT.SSA VALERIA GUERRA Psicologa Pedagogista Psicoterapeuta

La mia Mission è accompagnare chi intende intraprendere il viaggio verso la via di un nuovo stato di coscienza: un equilibrio psico-spirituale in cui l’uomo è padrone di se stesso.

Mi prendo cura della persona nella sua interezza inscindibile di soma-psiche-spirito. Pongo l’accento sulla gioia autentica che nasce dalla consapevolezza che tutto ciò che ci accade è nelle nostre facoltà.

Dedico una speciale attenzione all’aspetto spirituale dell’uomo inteso come Essenza Divina.

Ho sviluppato un personale metodo di lavoro interdisciplinare teso al riscatto dell’uomo nella sua fondata dignità di persona con un unico filo conduttore che tende alla Libertà intesa come Risveglio.

Sono consapevole che decidere di avviarsi lungo questo percorso significa prendere un serio impegno con se stessi, significa decidere di occuparci veramente e con intensità della nostra vita senza delegare ad altri responsabilità che sono solo nostre.

Questa è la ragione per cui amo questa professione e sono riconoscente a tutti coloro i quali hanno condiviso con me parti del proprio viaggio interiore.

Credo che in un momento di instabilità e di crisi di valori diventi naturale riflettere sul senso della vita e sul significato che ne diamo.

Al giorno d’oggi, la ricerca della consapevolezza e la fisica quantistica rivelano che la Coscienza Cosmica pervade tutto ciò che esiste e affermano che l’esistenza non è casuale, bensì intenzionale e governata da Leggi Universali e, per ciò, che credo che noi siamo qui per evolvere la nostra Coscienza.

L’UNICORNO che ho scelto come simbolo è emblema di nobiltà, purezza, grande forza ed energia spirituale; ci ricorda di connetterci con le energie luminose nascoste in noi. Provvisto di un solo lungo corno in mezzo alla fronte simboleggia la penetrazione del Divino nella creatura.

Desidero concludere con una frase che rispecchia chiaramente cosa anima la mia Mission:

“A un uomo si può togliere ogni cosa tranne una, l’ultima libertà dell’uomo: la scelta dell’atteggiamento da tenere in ogni specifico insieme di circostanze, ossia la scelta del proprio modo di essere” (Ferdinando Brancaleone)


Facebook Page

Facebook
Instagram